Marcello Anastasi e il Decreto San Luca

Dom, 07/06/2020 - 16:30

Il passaggio forse più importante della giornata in ricordo della Strage di Capaci svoltasi a San Luca il 23 maggio, e quello sicuramente passato colpevolmente sotto silenzio, è stato l’intervento del consigliere regionale di minoranza Marcello Anastasi, della lista “Io resto in Calabria”, che ha lanciato la proposta di un decreto serio e concreto con il quale affrontare e risolvere una volta per tutte gli atavici problemi che attanagliano e penalizzano il paese di Corrado Alvaro. «Quello che mi auguro – ha ha affermato il Consigliere – è che questa giornata non rimanga soltanto un incontro fine a sé stesso. Per San Luca credo sia necessario che la politica si esprima attraverso un decreto dedicato, da chiamare, perché no, decreto Falcone, per poter così rilanciare il nome e l’immagine del paese attraverso progetti che garantiscano quello sviluppo economico del quale il comune ha tanto bisogno. Interventi, insomma, di una certa credibilità, che rallentino anche lo spopolamento al quale sta andando incontro il paese.»

Autore: 
Antonio Strangio
Rubrica: 

Notizie correlate