Nicolò Bolognino apre a Siderno la prima Scuola per Barman

Sab, 02/11/2019 - 17:15
Messaggio pubblicitario

Novità a Siderno nel campo del bartending, la tecnica americana che permette al barman o bartender di creare, con la massima professionalità, eccellenti cocktail in modo divertente e spettacolare. Il noto barman del TOP di Siderno, Nicolò Bolognino - che si è già brillantemente distinto per la sua passione sia sul panorama nazionale che internazionale, tanto da essere incoronato campione mondiale 2017 di Rum Frontiers, concorso di mixology svoltasi in Nicaragua - ha deciso di aprire una Scuola per Barman che fa capo al centro di formazione nazionale Bartenders Bar Academy. Sarà il primo polo della provincia di Reggio Calabria e consentirà di ricevere una formazione nel campo del food & beverage a 360°.
"L'obiettivo - ha dichiarato Nicolò - è quello di formare i futuri addetti alla miscelazione, sia che tu voglia diventare un bar- tender partendo da zero, sia che tu sia già un professionista del settore e abbia voglia di aggiornarti per rimanere sempre al passo coi tempi. Grazie all'innovativo metodo di insegnamento scientifico della Bartenders Bar Academy, i corsisti alle prime armi diventano professionisti ancor prima della conclusione del corso. Stando ai dati, negli ultimi anni quasi tutti gli allievi hanno trovato lavoro in Italia o all’estero entro 3 mesi dalla conclusione di un corso organizzato dall’Accademia".
Si potrà scegliere tra più percorsi professionali completi, diversi in base al tipo di locale in cui si intende lavorare e alla carri- era a cui si aspira. Il prossimo 11 novembre partirà il corso di I° livello di American Bartending della durata di 40 ore. Saranno, inoltre, attivate master class gratuite e a pagamento a cui prenderanno parte i migliori barmen nazionali e internazionali. La frequentazione delle master class prevede il rilascio di attestati validi a livello internazionale: si tratta, infatti, di una qualifica europea riconosciuta dalla F.B.A (Flair Bartender Association).
Un'ottima occasione per gli aspiranti barman della Locride che potranno finalmente formarsi a un passo da casa. E questo grazie all'intraprendenza e alla lungimiranza di Nicolò Bolognino che, ancora una volta, batte tutti sui tempi.

Autore: 
Maria Giovanna Cogliandro
Rubrica: 

Notizie correlate