A novembre la fine dei lavori per l’ex SP 1… che non sono mai cominciati!

Dom, 31/05/2020 - 12:00

È passato esattamente un anno da quando gli esecutivi comunali di Gerace e Locri si sono riuniti in corrispondenza di uno dei tratti franati dell’ex provinciale 1, che collega i due centri, per reclamare la riparazione del percorso. Gli 11 chilometri di strada erano infatti stati devastati in più punti da frane e smottamenti in grado di pregiudicare la sicurezza degli automobilisti. Oltre al sit-in di quel 20 maggio, tante erano state le iniziative adottate da amministrazioni e associazioni cittadine per chiedere il ripristino della strada: flash bob, raccolte firme e solleciti istituzionali che erano culminati nella programmazione di un intervento strutturale di 1,2 milioni di euro finanziato dalla Protezione Civile, con fine lavori previsto entro novembre del 2020. Peccato, però, che i lavori non siano mai cominciati. Proprio da questa constatazione deriva il grido di sdegno del sindaco Giuseppe Pezzimenti, che attraverso le colonne di un giornale locale, questa settimana, pretende giustamente che si adempia «a una procedura di massima urgenza, essendo trascorsi quasi quattro anni dagli eventi calamitosi che causarono le situazioni franose. L’urgenza dell’intervento si rafforza per l’approssimarsi della stagione estiva, che vedrà aumentare in maniera importante il traffico».

Rubrica: 

Notizie correlate