Nuova chiesa di Donisi: domenica scorsa la posa della prima pietra

Gio, 23/07/2020 - 09:00

Domenica scorsa si è svolta in Contrada Donisi la cerimonia di “posa della Prima Pietra” della nuova Chiesa del complesso pastorale di Donisi. L'importante struttura è destinata a servire anche la comunità della Contrada Mirto proponendosi così di diventare un luogo di culto e aggregazione delle due contrade più popolose di Siderno. Il progetto della nuova chiesa, redatto dagli architetti Loredana Commisso e Giuseppe Lombardo insieme agli ingegneri Domenico Panetta, per la parte strutturale, e Catello Materazzi, per la parte impiantistica, ne prevede la realizzazione su terreno di proprietà della parrocchia e ha avuto il parere favorevole del Comitato Nazionale per l’Edilizia di Culto della CEI dopo un iter lungo e travagliato. L’opera, presentata all’assemblea parrocchiale da Don Marius Okemba, sarà dotata dei “fuochi liturgici” quale, ambone, altare, sede, riserva eucaristica, penitenzieria e fonte battesimale. L'importanza è stata evidenziata dallo stesso Vescovo della Diocesi di Lori-Gerace, Francesco Oliva, padrino della cerimonia svoltasi domenica al cospetto di un folto pubblico nella Piazza di Contrada Donisi, che ha testimoniato il grande interesse che la comunità nutre nei confronti della realizzazione della struttura.

Rubrica: 

Notizie correlate