Picchiano fino alla morte un cane: denunciati due fratelli

Lun, 27/10/2014 - 16:29

Due fratelli P.O. di 59 anni e P.M. di 35 sono stati denunciati dai carabinieri della compagnia di Soveria Mannelli (CZ) con l’accusa di uccisione di animali. In particolare – si legge nella nota stampa dei Carabinieri – una signora ha chiamato il 112  lamentando l’uccisione del proprio cane ad opera di due soggetti suoi vicini di casa. I due fratelli hanno picchiato fino alla morte il suo cane, responsabile a loro dire dell'aggressione di un agnello dell'allevamento, in seguito deceduto per le ferite riportate. I due hanno confermato di avere volontariamente ucciso il cane a bastonate. Entrambi, già noti alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio e la persona, sono stati denunciati a piede libero all'autorità giudiziaria. 

Rubrica: 

Notizie correlate