Platì rimarca l’importanza di una sinergia con il Consorzio di Bonifica

Gio, 16/02/2017 - 16:21

L’accordo definito l’08 Giugno 2016 tra il Consorzio di Bonifica Alto Ionio Reggino ed il Comune di Platì, rappresentato dal Sindaco Rosario Sergi, riguardante l’utilizzo di manodopera forestale dei dipendenti del Consorzio per le attività previste, con cui il Comune si impegnava ad ottemperare a tutte le procedure formali di cui all’accordo, nonché a fornire i materiali necessari all’esecuzione degli interventi.
A seguito degli ultimi eventi alluvionali verificatesi nella zona di Cirella abbiamo registrato il pronto intervento dei consorzi di bonifica che con uomini e mezzi hanno ripristinato la viabilità di numerosi strade interpoderali tra cui quella che collega la frazione di Cirella con la località San Nicola, rimasta isolata ed i cui abitanti anziani necessitano di cure continue, per cui l’Amministrazione Comunale ringrazia Il presidente del Consorzio di Bonifica Alto Jonio Reggino Arturo Costa per essersi dimostrato sensibile da subito ed essersi prodigato per la risoluzione del problema. Ci auguriamo che nei prossimi mesi con tale collaborazione, con il Consorzio di Bonifica Alto Ionio Reggino, il territorio di Platì possa beneficiare di una programmazione di interventi atti a mitigare il forte dissesto idrogeologico di un territorio fragile esposto agli eventi naturali.
Ufficio stampa del Sindaco

Rubrica: 

Notizie correlate