Reggio: A Bocale un'invasione floreale grazie all'Associazione E.Co.Kerò

Dom, 14/05/2017 - 18:17

È stato letteralmente invaso da piante e fiori di ogni tipo, tutte in bella mostra su balconi, davanzali e angoli creati ad hoc per essere riempiti di colori e profumi. È tornata anche quest'anno "Bocale in Fiore", l'iniziativa dell'Associazione E.Co.Kerò che si propone di dare un tocco di brio al paese di Bocale (RC) consegnandolo nelle mani della natura, l'unica in grado di irradiare autentica e sublime bellezza.

L'associazione ha in programma, a partire da questa domenica, tre appuntamenti imperdibili. Per oggi, 14 maggio, è prevista un'escursione al Castello di San Niceto a Motta San Giovanni, un percorso assai suggestivo che si snoda su sentieri acciottolati, tra querce e ulivi secolari e offre un panorama mozzafiato che abbraccia la parte sud di Reggio Calabria, lo stretto di Messina e la maestosa Etna.

Domenica prossima è, invece, in programma "Pedalando senza fretta", passeggiata ecologica in bicicletta. Il raduno è previsto per le ore 16:00 presso la salita di Campoli (frazione di Bocale - RC) e il percorso si snoderà lungo la via Nazionale di Bocale, per proseguire verso Pellaro Centro, il Lungomare di Pellaro, Punta Pellaro, Lungomare di Bocale e Piazza Chiesa a Bocale.

Domenica 28 maggio sarà, poi, la volta di "Saperi e Sapori in... piazza" con un'esposizione di prodotti artigianali e gastronomici presso Piazza Chiesa a Bocale, a partire dalle 17:00. Alle 18.30 seguirà l'intervento musicale a cura degli allievi del corso di chitarra diretti dal Maestro Alessandro Calcaramo. Alle 19.30 vi sarà, invece, l'esibizione del gruppo "Big Sur" Rock Folk Blues Band e, in chiusura serata, "Le voci del mare", recital di voci poetiche sul mare a cura del prof. Giuseppe Livoti dell'Associazione Culturale Le Muse.

Oltre a regalare al paese tre domeniche di festa, l'associazione E.co.Kerò ha bandito un concorso nell'ambito del quale sarà premiato il più bel balcone fiorito - risultato maggiormente attinente al tema scelto quest’anno, ovvero il mare - e la contrada che si contraddistinguerà per l'originalità delle creazioni floreali.

Notizie correlate