Riace, la fiction su Mimmo Lucano trasmessa in autunno su Rai 1

Lun, 10/08/2020 - 17:30

Adesso è ufficiale. Dopo un’attesa lunga 3 anni, la fiction Rai su Riace ispirata alla storia di Mimmo Lucano sarà trasmessa dalla Rai in autunno. Stando a quanto riporta il listino pubblicità di Viale Mazzini, la messa in onda del film per la tv interpretato da Beppe Fiorello è prevista a fine novembre.  
La vicenda giudiziaria – che vede l’ex primo cittadino di Riace imputato per abuso d’ufficio, concussione e truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche in relazione alla gestione del sistema di accoglienza – aveva provocato la reazione dell’allora vicepresidente del Senato Maurizio Gasparri, il quale in commissione vigilanza nel 2018, aveva chiesto e ottenuto nel  la cancellazione dai palinsesti della fiction celebrativa.
Fino alla decisione di qualche giorno della Rai di inserire il film nel catalogo dedicato agli inserzionisti. Prodotto da PicoMedia per Rai Fiction, Beppe Fiorello in “Tutto il mondo è paese” interpreta una sceneggiatura scritta da Fabio Bonifacci per la regia di Giulio Manfredonia, liberamente ispirata a quella storia che sa di favola dell’ex primo cittadino riacese. L’attore siciliano rimase particolarmente colpito dal fenomeno-Lucano. Dopo un primo blitz primaverile in quel di Riace insieme al suo entourage, Fiorello ha potuto toccare con mano la piccola realtà calabrese, fermandosi a parlare con gli immigrati per conoscere le loro esperienze.
«Quando lo chiamai al telefono – raccontò l’attore in conferenza stampa – per fissare un appuntamento non sapeva neanche chi fossi. Anche per questo mi ha conquistato subito».
Fonte: ilreggino.it

Rubrica: 

Notizie correlate