Riace: terribile incidente sulla 106, un ferito grave

Lun, 22/09/2014 - 13:19

Abbiamo ricevuto una telefonata questa mattina da un nostro lettore spaventato che ci comunicava di un terribile incidente a Riace, quindi ancora la statale 106 protagonista di uno spaventoso incidente. Sul lugo dell'incidente sono arrivate due ambulanze, mentre nella vicina Caulonia è stato fatto atterrare un elicottero per trasportare d'urgenza Comito Giuseppe all'ospedale di Locri. Lo scontro è stato violentissimo tanto da far pensare ai testimoni che hanno assistito all'incidente che ci fosse scappato il morto. Le cause del terribile impatto sono ancora tutte da chiarire. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e gli agenti di polizia municipale per coadiuvare nelle operazioni e regolare il traffico. Il tratto di strada è rimasto interdetto alla circolazione per consentire le operazioni di soccorso e per permettere la messa in sicurezza del manto stradale che dopo l'incidente è risultato colmo di detriti e vetri in frantumi. Una Mercedes di grossa cilindrata con a bordo due giovani di Gioiosa Jonica, Andrea Parrelli di 34 anni e Agostino Domenico 30 anni, si è scontrata frontalmente contro un motocarro di colore rosso guidato da Comito Giuseppe 20 anni di Riace. Al momento proprio quest'ultimo sembra essere stato colui che ha riportato le ferite più preoccupanti. Per gli altri due uomini rimasti coinvolti nell'incidente fortunatamente non ci sarebbero state gravi conseguenze ma soltanto qualche contusione e lievi ferite.

Foto telemia.it

Rubrica: 

Notizie correlate