Scoperti quattro lavoratori "in nero”: sospese 2 aziende

Gio, 30/07/2020 - 16:00

I carabinieri del Comando provinciale di Vibo Valentia in collaborazione con i militari del Nucleo Ispettorato del Lavoro hanno scoperto 4 lavoratori che prestavano servizio "in nero" a conclusione di un'attività attuata nell'ambito dei controlli per il contrasto del lavoro irregolare.
A conclusione di una serie di ispezioni sono stati adottati provvedimenti nei confronti di 2 aziende impegnate in lavori di ampliamento di un centro vendita ortofrutticolo nei pressi dello svincolo autostradale di Pizzo. Nei confronti dei trasgressori sono state elevate sanzioni per circa 20mila euro e sospese due imprese edili. Inoltre, i militari hanno ravvisato una serie di infrazioni e violazioni amministrative per complessivi 19.000 euro.
ANSA

Rubrica: 

Notizie correlate