Un gioco che ci ricorda l’importanza del voto

Dom, 20/09/2020 - 13:00

Un gioco. Soltanto un gioco nato ad agosto attorno a un tavolino che riuniva un po' di amici in un bar di Siderno. Si discuteva delle elezioni comunali e di una lista, Siderno in piedi. Un amico dice:ma che nome è? Allora si potrebbe fare una lista Siderno seduti. La chiacchierata va avanti per un po'. Ma il bravo Condarcuri, giornalista di razza, pubblica sulla Riviera la notizia che si sta formando un lista e che c'è anche un candidato sindaco. Apriti cielo, qualcuno ha perso il sonno temendo chissà che cosa, e molti altri hanno discusso per giorni della grande novità.
Questi i fatti. Che dire? Che Condarcuri ha colto nel segno perché quella sua provocazione rivelava il bisogno di un cambiamento. Io ho scoperto, con soddisfazione, di avere molti estimatori che addirittura sono convinti che potessi fare il sindaco. Ringrazio tutti, ma voglio raccomandare ai sidernesi che il voto è molto importante e bisogna usarlo con oculatezza per cambiare con gente seria, che non fa promesse ma fatti. È il momento buono per una svolta.

Autore: 
Giorgio Calvi
Rubrica: 

Notizie correlate