Un talento reggino si fa spazio nel mondo del make up

Ven, 21/12/2018 - 11:20

Vittoria Caccamo è una professionista dell’estetica e riesce a declinare la bellezza su ogni volto con arte, sensibilità e professionalità. Pian piano, si è ritagliata importanti spazi nel settore partecipando a prestigiose kermesse di moda e spettacolo. Un talento naturale che, unito ad un attento studio e corsi di formazione ed aggiornamento, ha portato la nostra Vittoria ad essere sempre all’altezza della situazione. Il dono della giovane professionista reggina è di saper accostare insieme, sul volto, colori riuscendo ad ottenere un risultato armonico ed elegante.
Noti esperti del visage, dicono di lei: “è una vera artista con grande abilità e padronanza della tecnica. Basta vedere i suoi look: sono affreschi colorati sul viso delle modelle”.
 Vittoria ha iniziato la sua carriera nel 2001 accostandosi ad un medico estetico a Palermo successivamente, si è inserita nell’estetica a Reggio Calabria, la sua città d’origine che ama tantissimo e da 10 anni, ha creato la sua “creatura” Adaheli.  Ma Vittoria sa bene che il talento va aiutato e supportato da un accurato studio e molti dei suoi “trucchi” li svela alle sue alunne presso una scuola di formazione professionale dove  è docente. Ha partecipato a diverse manifestazioni territoriali da “Miss Stella del mare” a “Miss Mondo 2018”, “Una ragazza per il cinema2018”, “Milano fashion  week (modelle a rotelle)”, “World Fashion Roma”, “tutte esperienze indimenticabili, dice la makeup artist, necessarie per migliorarsi e creare sinergie”.
E sembra tutto così semplice quello che realizza Vittoria ma in realtà, il suo è un lavoro lungo e complesso che, alla fine, porta ad un risultato di un trucco perfetto ed elaborato.
“In tutto quello che faccio cerco do creare una ventata di creatività e di fantasia – afferma Vittoria – Molte donne utilizzano il trucco per mimetizzare le imperfezioni del loro volto ma spesso, il trucco può servire per ammorbidire, valorizzare quello che, apparentemente, può essere un difetto rendendolo un punto di forza. Non serve creare bellezze stereotipate ma tirar fuori il bello che ogni donna ha in sé. Creare l’omologazione o tipologie tutte uguali non va bene. È meglio che una donna sperimenti, anche sbagliando, e trovi un proprio stile, una personalità, una sua immagine. Solo così sarà ricordata”.
Vittoria oltre ad essere makeup artist, è anche una bravissima ed esigente estetista, massoterapista con specializzazione per l’epilazione laser, lash maker e ha una certezza: “una donna deve essere elegante e interessante, con uno stile al di là del tempo”.

Rubrica: 

Notizie correlate